Giornata svizzera
della lettura
ad alta voce 2021

In occasione della quarta Giornata svizzera della lettura ad alta voce, oltre 8000 lettori hanno raccontato storie a bambini e giovani. Tra i numerosi lettori, anche quest’anno vi erano molti volti noti al grande pubblico. Grazie al loro impegno, hanno sottolineato l’importanza e i numerosi benefici della lettura ad alta voce. In particolar modo, quanto questa attività aiuti lo sviluppo cognitivo ed emotivo dei bambini e dei giovani. La promozione della lettura passa, infatti, anche attraverso il buon esempio.

 

Lungo l’arco della Giornata si sono svolti numerosi eventi pubblici. In tutta la Svizzera sono stati organizzati circa 250 eventi suddivisi tra piccoli eventi dal vivo e letture online.

 

In totale, si stima che 55’000 bambini e giovani abbiano partecipato alla Giornata della lettura ad alta voce approfittando di una grande varietà di storie: emozionanti, divertenti, poetiche e stimolanti.

Prossima Giornata della lettura

La prossima Giornata svizzera della lettura ad alta voce si terrà mercoledì 18 maggio 2022. Scoprite anche le date delle future edizioni.

 

Rimanete aggiornati e iscrivetevi alla nostra newsletter. Seguiteci anche su Facebook e/o su Instagram. Vi informeremo quando potrete iscrivere i vostri eventi di lettura in occasione della prossima edizione della Giornata della lettura ad alta voce.

Questi VIP erano dei nostri

30 personalità note al grande pubblico e provenienti da tutta la Svizzera hanno aderito all’evento in qualità di ambasciatrici e ambasciatori. Scoprite chi era dei nostri quest’anno.

Giornata
della lettura cos'è?

La Giornata della lettura è un evento nazionale con cadenza annuale, che desidera sensibilizzare l'opinione pubblica sull’importanza e la bellezza di questa attività. Infatti, leggere regolarmente ai bambini, oltre ad instaurare vicinanza e relazione, aiuta lo sviluppo cognitivo. È scientificamente dimostrato: i bambini ai quali vengono lette storie e racconti, acquisiscono un vocabolario più ricco e maggiore facilità nell’apprendimento della lettura e della scrittura.

 

L'iniziativa nasce per volontà dell'Istituto svizzero Media e Ragazzi ISMR, in collaborazione con 20 Minuti ed è sostenuta da una vasta rete di Partner.